Pallacanestro Trapani
NPC Rieti VS Lighthouse Trapani: 82-75

NPC RIETI VS LIGHTHOUSE TRAPANI: 82-75

Parziali: (19-19; 19-17; 23-15; 21-24)

 

NPC Rieti: Olasewere 14 (6/9; 0/2),Casini 12 (2/5 da tre), Gigli 12 (5/7; 0/1), Tommasini 18 (5/6; 2/4), Carenza (0/4 da tre), Marini, Savoldelli 5 (1/4 da tre), Conti 3 (1/3 da tre), Berrettoni n.e., Hearst 18 (5/11; 1/5), Melchiorri n.e., Finco n.e..

Allenatore: Alessandro Rossi. Assistente: Andrea Ruggeri.

 

 

Lighthouse Trapani: Jefferson 8 (1/3; 2/7), Bossi 8 (2/4; 1/2), Renzi 14 (5/12), Testa (0/1), Fontana n.e., Ganeto 8 (2/5; 1/3), Mollura 4 (0/1; 0/1), Viglianisi 5 (1/2; 1/3), Perry 24 (5/5; 3/6), Simic 4 (2/2).

Allenatore: Ugo Ducarello. Assistenti: Daniele Parente, Gregor Fucka

 

RIETI. Al PalaSojourner la Lighthouse perde 82-75 al cospetto di una coriacea Npc Rieti. Partita equilibratissima nei primi 20 minuti con continui sorpassi fino alla pausa lunga (38-36). E’ nel terzo quarto, però, che i padroni di casa, riuscendo a trovare le contromisure alla zona predisposta da coach Ducarello, si portano in vantaggio. Nell’ultimo periodo sono vani i tentativi di rientro dei granata che però riescono a mantenere a proprio favore la differenza canestri. Tra i singoli segnaliamo la prova d’autore dell’ex Tommasini, autore di 18 punti, 2 rimbalzi e 3 assist.

 

 

1°Quarto: Coach Ducarello schiera il solito quintetto formato da Jefferson, Viglianisi, Ganeto, Perry e Renzi. Alessandro Rossi risponde con Tommasini, Hearst, Carenza, Olasewere e Gigli. Il primo canestro della partita è di Hearst che punisce la difesa a zona 2-3 di Trapani schierata sin dalla prima azione. Arriva subito la risposta di Perry che realizza dai 6,75. Olasewere strappa un rimbalzo offensivo e corregge il tiro dalla lunga di distanza di Gigli. Nell’altra metà campo, Renzi si iscrive a referto sul 5-5 al 2’. Tommasini, Hearst e Olasewere riportano in vantaggio i padroni di casa e costringono Ugo Ducarello a chiamare time-out al 5’ sul punteggio di 11-5. Andrea Renzi accorcia le distanze con due canestri da sotto. Angelo Gigli, però, è bravo a cercare il fallo di Renzi e realizza entrambi i liberi dalla lunetta. Trapani, grazie a un canestro di Perry, una tripla di Viglianisi e un tap-in di Ganeto, trova il primo vantaggio: 13-16 all’8’. Tommasini ferma il parziale granata con un tiro dall’area. Nel finale del quarto, Ducarello indica il passaggio a difesa a uomo, ma Tommasini ed Olasewere continuano a segnare. La prima frazione di gioco termina con una tripla di Perry che pareggia il punteggio:19-19 al 10’.

2°Quarto: Il punteggio si sblocca con Ganeto che realizza un tiro libero sui tre a disposizione. Savoldelli castiga la difesa di Trapani, con un tiro dalla lunga distanza ma il contropiede di Bossi pareggia le ostilità. Rieti continua ad andare a segno con un tiro da tre punti di Casini ma Trapani, grazie ai liberi di Perry, si porta sul 25-24 (13’). La penetrazione e il tiro libero di Bossi riconducono Trapani sul +2. Equilibrio che continua nel corso del quarto con i canestri di Olasewere, Simic e i liberi di Casini e Renzi. Al 16’ il punteggio è 29-31 e coach Rossi decide di chiamare un minuto di sospensione. Si riprende a giocare con la precisione dalla lunetta di Mollura, Olasewere e Casini. Capitan Renzi segna un canestro allo scadere dei 24’’ e porta Trapani sul 33-35. La correzione di Hearst sul tiro dalla lunga distanza di Carenza costringe coach Ducarello a richiamare i propri atleti in panchina. Nel finale, Perry fa uno su due dalla lunetta e Conti punisce la difesa a zona 2-3 di Trapani con una tripla. Si va negli spogliatoi sul 38 a 36.

3°Quarto: Viglianisi pareggia subito il punteggio ma Rieti, con Gigli, Hearst e Olasewere, è precisa e si porta sul +8. Dopo tre minuti Trapani riesce a trovare la via del canestro con una tripla allo scadere di Bossi. La fisicità di Rieti è un elemento che crea difficoltà ai granata che, dopo un canestro di Gigli, vengono chiamati a colloquio da Ducarello. A metà frazione il punteggio è 48-41. Gigli realizza un altro tiro e, dall’altra metà campo, Renzi prova a reagire con una schiacciata. Rieti dilaga con i canestri di Gigli, Hearst e Tommasini. Il primo canestro di Jefferson è una tripla da notevole distanza che sigilla il punteggio sul 56 a 46. Al tiro realizzato da Olasewere, seguono le triple di Ganeto e Tommasini. Si chiude la terza frazione di gioco con il canestro di Simic e Rieti avanti nel punteggio 61-51.

4°Quarto: Dopo un minuto di gioco il punteggio si sblocca con i tiri liberi di Marco Mollura e coach Alessandro Rossi chiama un time-out. Alla ripresa, dopo il fallo antisportivo di Casini, Jefferson realizza in acrobazia e porta Trapani sul -6. L’esperienza e la solidità di Gigli continuano a fare male a Trapani e la squadra laziale prosegue ad andare a segno con Hearst e Savoldelli. Trapani cerca una reazione mettendo maggiore aggressività in campo e viene premiata con i canestri di Perry. A metà frazione Rieti, però, è ancora avanti nel punteggio sul 69 a 61. Ai quattro punti consecutivi realizzati da Tommasini segue un canestro di Bossi. Ma l’ex di turno, Claudio Tommasini, è caldo e piazza una bomba. Negli ultimi due minuti Trapani cerca di accorciare le distanze con Perry, Renzi e Jefferson, tuttavia non riesce nel difficile tentativo e perde la partita. La gara termina 82-75.

 

Arbitri:BARTOLI ENRICO di TRIESTE (TS); CARUSO DANIELE di PAVIA (PV); LONGOBUCCO ANDREA di CIAMPINO (RM).

Spettatori: 2000 circa

 

 

DICHIARAZIONI IN SALA STAMPA

 

Ugo Ducarello (Coach Lighthouse Trapani): “Nei primi due quarti siamo stati bravi con la zona a confondere Rieti ma purtroppo, anche a causa dei tanti errori dalla lunetta, non ne abbiamo approfittato. Nella terza frazione si sono abbassate molto le percentuali al tiro ed in difesa abbiamo subito l’aggressività di Rieti che è stata brava a sfruttare la sua maggiore fisicità. Nel finale abbiamo più volte provato a rientrare ma ci siamo lasciati prendere dalla frenesia”.

 

Alessandro Rossi (Coach NPC Rieti): “Vanno fatti enormi complimenti ai ragazzi che oggi hanno espresso una grande prestazione nonostante qualcuno non stesse bene fisicamente. Nei primi due quarti la partita è stata molto equilibrata, abbiamo subito qualche canestro di troppo dai lunghi di Trapani ma volevamo tenere Jefferson fuori partita  fin dall’inizio. Il terzo quarto è stato decisivo perché abbiamo aumentato i ritmi. Nel finale abbiamo anche provato a ribaltare la differenza canestri negli scontri diretti ma purtroppo non ci siamo riusciti”

Prossimo incontro

Giornata 9
2B Control Trapani

2B Control Trapani

VS
2B Control Trapani

Bergamo Basket 2014

  • 00

    Giorni

  • 00

    Ore

  • 00

    Min

  • 00

    Sec

LIVE SCORE

00

00

Store 2018/19

Official

COF

Main sponsor

2B Control

Top sponsor

Eye Sport

Official

Sicilauto

Official

Vivai Italia

Official

Agate Trasporti

Main sponsor

Conad

Official

Tenute Pietretagliate e Regalbesi

Top sponsor

Tonno Auriga

Official

Appeal

Official

210 Grammi

Official

Agesp

Official

Aster

Official

Digital Copiers

Official

Gelatissimo

Official

Insalateria

Official

La Caffetteria

Official

Conto corrente zero spese

Official

Alfabeto delle idee

Official

Value Risk Management

Official

Clinica iphone

Official

Telesud

Official

Marmi sud

Official

Medisport

Official

Ai Bastioni

Official

Personal trainer

Official

Radio 102

Official

Edil Project

Official

Hab

Official

Amantia gioielli

Official

Duca di Castelmonte

Official

Fontalba

Official

Andrea Di Pasquale Fiori

Official

Zeus Viaggi

Official

SunClub

Official

Vev Edilizia

Official

Al solito posto

Official

Climatek

Official

Fotodiscount

Official

Abate Franca Alba

Official

Le Vele

Official

Noi Barber shop

Official

Isotto Sport

Official

Vodafone Martinez

Official

IMC

Official

OnOff

Official

Cogemat

Official

Tiffany

Official

TVIO

Official

Il Boccone di Aziz

Official

Cangemi & Ditta

Official

Sushi Lang

Official

Pla.ga.fer.

Official

Farmacia Vivona

Official

Gymfit

Official

Per Pulire

Official

Tecnocasa

Official

Autovar

Official

Buffa Costruzioni

Official

Golden Room

Official

Crystal Hotel

Official

Tag Store

Official

AUTOMONDO

Top sponsor

Lavoropiù

Official

Campione

Official

Farmacia Brigaglia

Official

Fratelli Mauro

Official

Giacalone Infissi

Official

Cepu

Official

Grandi Scuole

Official

E-Campus

Official

Il pane sotto casa

Official

Multidental

Official

Elettromarket

Official

Addio Cugghiuna

Official

d'ignoti parenti

Official

Filippo Spada

Official

elettroforniture maltese

Official

Vitanuova

Official

Aries

News

Successo degli U18R

Under 18 Regionale: Pallacanestro Trapani – Polisportiva Cinisi 76-70. ...

U18: Espugnata Roma

Under 18 Eccellenza “Giancarlo Primo”: Sam Basket Roma - Conad Trapani 59-61. ...

Successo per gli Under 16

Under 16: Tonno Auriga Trapani – Virtus Trapani 103-51. ...

Programma settimanale

Giornata di riposo per la 2B Control Trapani dopo la gara in trasferta d'ieri e domani riprenderanno ...

I risultati dell'ottava giornata

Di seguito i risultati dell'8^ giornata di Serie A2 Old Wild West, le classifiche e il programma del ...

Virtus Roma vs 2B Control Trapani 83-75

ROMA. Sconfitta per la Pallacanestro Trapani nella trasferta romana: Roma passa 83-75. Trapani, nono ...

Vittoria degli Under 15

Under 15: On Off Trapani – Alcamo 100-39. ...

Roma VS Trapani: il pregara

Rifinitura al Pala Conad per la prima squadra, in vista della partita di domenica 18 novembre alle 1 ...

Iscriviti alla newsletter

Social Timeline

Classifica

Pos Squadra G V P Pti
1 Virtus Roma 8 7 1 14
2 Bergamo Basket 2014 8 6 2 12
3 Moncada Agrigento 8 5 3 10
4 Novipiù Casale Monferrato 8 5 3 10
5 2B Control Trapani 8 4 4 8
6 Benacquista Ass. Latina 8 4 4 8
7 Givova Scafati 8 4 4 8
8 Leonis Roma 8 4 4 8
9 Orlandina Basket 8 4 4 8
10 Pallacanestro Biella 8 4 4 8
11 Zeus Energy Group Rieti 8 4 4 8
12 Mens Sana Siena 1871 * 8 5 3 7
13 Bertram Tortona 8 3 5 6
14 Blu Basket Treviglio 8 3 5 6
15 Legnano Knights Basket 8 2 6 4
16 BPC Virtus Cassino 8 0 8 0

*3 punti di penalizzazione