Pallacanestro Trapani
I numeri di Siena

I NUMERI DI SIENA

Una situazione societaria travagliata sta verosimilmente influendo sul rendimento della Mens Sana di coach Paolo Moretti che, dopo le positive esperienze al piano di sopra, si era seduto nella panchina della Città del Palio proprio per ritornarci. Nel frattempo Poletti è andato via, un nuovo assetto tattico, più “leggero”, da costruire, le giuste alchimie da ritrovare…ed i play-off di vertice, obiettivo stagionale, che piano piano sembrano allontanarsi, nonostante il roster rimanga tra i migliori del girone. Ecco i singoli. Non al meglio finora Tommaso Marino (1986) che, tra le sue qualità, si ritrova quella di coniugare pericolosità offensiva ed, al contempo, capacità di costruire per i compagni. Abile nel subire tanti falli, data la sua propensione per l’uno contro uno, mentre l’unica pecca è che ogni tanto va fuori giri, perdendo qualche pallone di troppo. Negli anni di Treviglio, era abbonato alla doppia cifra e simpatizzante del “ventello”, in virtù di una notevole confidenza col canestro e con il tiro da tre, che ama usare con continuità. I suoi numeri, al momento, sono sotto media: 9 p.ti, 2.7 falli subiti e 3.2 assist a match. Percentuali  balbettanti, tira infatti con il 41% da due ed il 33% da tre (su oltre 5 tentativi ad uscita). Il play-guardia Roberto Prandin (1986), ex Trieste (dove ha contribuito fattivamente alla promozione nella massima serie), ha mentalità vincente ed intensità di gioco, in particolar modo difensiva. Sta ritrovando confidenza anche con una maggiore pericolosità in attacco. Le sue cifre: 5.2 p.ti, 1.9 rimbalzi, 38% da due ed un poco convincente 24% dalla distanza che, comunque, è un’arma che usa poco. Il perimetro è completato dall’angolano Carlos Morais (1985) che ha vestito a lungo la maglia della sua nazionale e, dopo una breve parentesi NBA, ha fatto la storia del Benfica Lisbona con 5 scudetti in tasca. Gran fisico, esplosività e la capacità di portare punti sia da fuori che attaccando il ferro. Giocatore di energia e, soprattutto, di squadra. Viaggia con 15.3 p.ti, 3 falli subiti, 5.7 rimbalzi e 3.2 assist a match. Tira tanto e le percentuali così recitano, 47% dalla media ed un eccellente 40% da fuori (su quasi 6 conclusioni di media). Infine, 90% ai liberi ma troppe palle perse, ben 3.5 di media. Non c’è più il lungo Mitchell Poletti e nel pitturato, di fatto, è rimasto solamente l’ex Reggio Calabria A.J. Pacher (1992) che detiene un variegato repertorio di movimenti, sia in post basso che in post alto, dove fa valere anche la sua mano educata. Più “quattro” che centro puro, è comunque un giocatore di grande qualità che sta disputando una stagione da menzione: 13.7 p.ti (61% da due), 3.4 falli subiti e 6.9 rimbalzi di media. Ci prova anche da oltre l’arco dei 6.75, con un eccellente 50%. Tanti minuti per il playmaker, ex Piacenza (A2 Est), Giacomo Sanguinetti (1990) che, oltre ad assicurare la consueta pressione sulla palla, produce 6.6 p.ti, 2.2 falli subiti, 1.7 rimbalzi e 2.3 assist per gara, a conferma che vede bene il gioco. Dal campo tira così così, 45% da due, 34% da tre su quasi 4 tentativi ad allacciata di scarpe. Bene contro Cassino. In crescita! Altro esterno di spessore è la talentuosa ala del 1996 Ion Lupusor,giovane ma con diverse esperienze in questa lega. È entrato subito nel sistema di gioco di Moretti ed i numeri gli sorridono: 5.9 p.ti (52% da due ed un confortante 38% da tre) e 3 rimbalzi per partita. Mani educate! Ha scalato le rotazioni l’ala del 1997 Todor Radonjic, ex Tortona, di passaporto montenegrino ma italiano di formazione cestistica, che possiede buona tecnica ed un ottimo tiro dai 6.75. Per lui 4.9 p.ti, 3.3 rimbalzi e percentuali in crescita, 50% da due, 36% da tre, specialità che usa maggiormente. Poi troviamo Alex Ranuzzi (1986), che è un “tre” che può tenere botta anche da “quattro”, in virtù di doti atletiche da categoria superiore e di un carattere da lottatore (che fiuto a rimbalzo!). A corrente alternata in attacco ma il suo contributo di sostanza sul parquet è garantito. Viaggia con 5.5 p.ti e 3.8 rimbalzi ad incontro. Molto bene da sotto, con il 58% da due, mentre da tre balbetta con un migliorabile 31% anche se dai 6.75 ci prova di rado. Spazio in aumento (quasi 11’ di campo) anche per Janko Cepic (1999), ala-pivot montenegrina che può giocare fronte a canestro. È un atleta di grande prospettiva, il classico lungo moderno, con buona tecnica e mani educate, anche se deve migliorare dal punto di vista atletico e dell’impatto fisico col match. Per lui 3.4 p.ti (67% da due) e 1.9 rimbalzi a match. Da fuori è una sentenza, con un sorprendente 44% dall’arco! Leonardo Ceccarelli ed Andrea Del Debbio chiudono le rotazioni, alzandosi di rado dalla panchina. 

Salvatore Barraco

Store 2018/19

Official

COF

Main sponsor

2B Control

Top sponsor

Eye Sport

Official

Sicilauto

Official

Vivai Italia

Official

Agate Trasporti

Main sponsor

Conad

Official

Tenute Pietretagliate e Regalbesi

Top sponsor

Tonno Auriga

Official

Appeal

Official

210 Grammi

Official

Agesp

Official

Aster

Official

Digital Copiers

Official

Gelatissimo

Official

Insalateria

Official

La Caffetteria

Official

Conto corrente zero spese

Official

Alfabeto delle idee

Official

Value Risk Management

Official

Clinica iphone

Official

Telesud

Official

Marmi sud

Official

Medisport

Official

Ai Bastioni

Official

Personal trainer

Official

Radio 102

Official

Edil Project

Official

Hab

Official

Amantia gioielli

Official

Duca di Castelmonte

Official

Fontalba

Official

Andrea Di Pasquale Fiori

Official

Zeus Viaggi

Official

SunClub

Official

Vev Edilizia

Official

Al solito posto

Official

Climatek

Official

Fotodiscount

Official

Abate Franca Alba

Official

Le Vele

Official

Noi Barber shop

Official

Isotto Sport

Official

Vodafone Martinez

Official

IMC

Official

OnOff

Official

Cogemat

Official

Tiffany

Official

TVIO

Official

Il Boccone di Aziz

Official

Cangemi & Ditta

Official

Sushi Lang

Official

Pla.ga.fer.

Official

Farmacia Vivona

Official

Gymfit

Official

Per Pulire

Top sponsor

Lighthouse

Official

Tecnocasa

Top sponsor

Hunimpex

Official

Autovar

Official

Buffa Costruzioni

Official

Golden Room

Official

Crystal Hotel

Official

Tag Store

Official

AUTOMONDO

Top sponsor

Lavoropiù

Official

Campione

Official

Farmacia Brigaglia

Official

Fratelli Mauro

Official

Giacalone Infissi

Official

Cepu

Official

Grandi Scuole

Official

E-Campus

Official

Il pane sotto casa

Official

Multidental

Official

Elettromarket

Official

Addio Cugghiuna

Official

d'ignoti parenti

Official

Filippo Spada

Official

elettroforniture maltese

Official

Vitanuova

Official

I piaceri del caffè

Official

Aries

News

Domani inizia la Final Four Under 16

La formazione Under 16 della Tonno Auriga Trapani da domani sarà impegnata alla Final Four di Milaz ...

Programma settimanale

Dopo i due giorni di festività, riprendono le attività al PalaConad. Oltre all'inizio dei playoff, ...

U13: termina La Colomba fa Canestro

Under 13 “La Colomba fa Canestro”: Clinica Iphone Trapani – Reinar Halliku Korvpallikool 51-53 ...

Serie A2: i risultati dell'ultimo turno e griglia playoff

SERIE A2 OLD WILD WEST GIRONE EST 30^ giornata Lavoropiù Fortitudo Bologna-Cimorosi Roseto 92-81 ...

L'Orlandina batte Trapani 90-77

Capo d’Orlando. Al PalaSikeliArchivi di Capo d’Orlando, i padroni di casa battono la 2B Control ...

Gli U13 battono i macedoni del KAM

Under 13 “La Colomba fa Canestro”: Clinica Iphone Trapani – KAM 88-22. ...

U15: Terminata la Novipiù Cup

Under 15 “Novipiù Cup”: Trento – On Off Trapani 78-59. (Parziali: 18-18; 35-29; 55-45; 78- ...

I risultati del pomeriggio dei tornei

Under 15 “Novipiù Cup”: Pallacanestro Biella – On Off Trapani 64-61. Under 13 “La Colomba ...

Iscriviti alla newsletter

Social Timeline

Classifica

Pos Squadra G V P Pti
1 Orlandina Basket 28 20 8 40
2 Virtus Roma 28 20 8 40
3 Blu Basket Treviglio 28 18 10 36
4 Bergamo Basket 2014 28 17 11 34
5 Zeus Energy Group Rieti 28 17 11 34
6 Novipiù Casale Monferrato 28 16 12 32
7 Pallacanestro Biella 28 16 12 32
8 Benacquista Ass. Latina 28 15 13 30
9 2B Control Trapani 28 14 14 28
10 Givova Scafati 28 14 14 28
11 Moncada Agrigento 28 14 14 28
12 Leonis Roma 28 11 17 22
13 Bertram Tortona 28 10 18 20
14 Legnano Knights Basket 28 6 22 12
15 BPC Virtus Cassino 28 2 26 4
16 Mens Sana Siena 1871 * 0 0 0 -3

*3 punti di penalizzazione