Pallacanestro Trapani
I Numeri di Treviglio

I NUMERI DI TREVIGLIO

La Remer, dopo esser stata la grande sorpresa della passata stagione, ha incontrato qualche difficoltà nel girone d’andata che l’hanno relegata in una posizione di classifica poco tranquilla. Coach Adriano Vertemati sta ancora cercando l’alchimia perfetta ed il cartello “work in progress” è ben in vista. In settimana sono andati via Tommaso Carnovali e Bryce Douvier(al suo posto Tony Easley), mentre da qualche settimana non c’è più Luca Cesana che è stato sostituito da Marco Planezio.Superati quindi gli intuibili problemi di amalgama, Treviglio proverà ad affidarsi ai suoi principi, puntando su rotazioni allungate, difesa asfissiante e transizione, che l’anno scorso le permisero di raggiungere il secondo posto in classifica, mantenuto per larghi tratti, e disputare in generale un campionato di vertice, premiato con i meritatissimi play-off. La mente della squadra è Tommaso Marino (1986) che coniuga alla perfezione pericolosità offensiva ed, al contempo, capacità di costruire per i compagni. Abile nel subire tanti falli, data la sua propensione per l’uno contro uno, mentre l’unica pecca è che ogni tanto va fuori giri, perdendo qualche pallone di troppo. Abbonato alla doppia cifra e simpatizzante del “ventello”, in virtù di una notevole confidenza col canestro e con il tiro da tre, che ama usare con continuità. I suoi numeri: 10.3 p.ti, 2.8 falli subiti e ben 5.9 assist a match. Le percentuali dicono che tira con il 46% da due, il 36% da tre ed uno stratosferico 95% ai liberi. Alan Voskuil (1986) è la guardia americana di passaporto danese che tira esclusivamente (o quasi) da fuori, facendo valere le sue indubbie ed innate doti di cecchino. Si esalta, come detto, dalla distanza, e quando è in “striscia” sono dolori! Le sue cifre: 13.9 p.ti, 3.9 falli subiti, 2.9 rimbalzi e 3.1 assist per gara. Al momento conclude con un insolito (per lui!) 33% da tre, su oltre 8 tentativi per partita. Dalla lunetta sfiora il 90%. Una grossa mano sul perimetro, e minuti importanti (oltre 20’), arrivano dall’ala Marco Planezio (1991) che è un “ritorno” dopo due ottime stagioni in serie B. Garantisce grande energia in difesa, dove si avvale anche della sua spiccata fisicità. Buon contributo a rimbalzo (3.6 a match) ma in fase offensiva sta faticando non poco, 1.7 p.ti di media con percentuali ai minimi storici (11% da due, 23% da tre). Non c’è più Bryce Douvier (16.4 p.ti e 7.8 rimbalzi ad incontro) ma ci sarà l’atletico Tony Easley (1987), ex Eurobasket Roma, che è un lungo “leggero” ma tremendamente verticale, che presidia a dovere l’area colorata, dove non di rado gli avversari sono costretti ad alzare le parabole di tiro per sfuggire alle sue proverbiali stoppate. In attacco predilige il gioco in post basso e le tante schiacciate a referto si traducono in percentuali da favola. Con le “doppie doppie” ha una notevole confidenza, ed in tal senso gli viene incontro la specialità della casa, ovvero i rimbalzi catturati al piano di sopra.  Sotto canestro troviamo anche l’esperto Emanuele Rossi (1982) che mette al servizio della causa la sua notevole tecnica individuale. Non è certo un lungo atletico né un intimidatore d’area, e per tale ragione fatica un po’ alla voce rimbalzi, così come nel contenere avversari più “verticali” di lui. In attacco però ha buoni movimenti spalle a canestro ed un discreto tiro dalla media, e le percentuali spesso lo premiano. Ecco il suo tabellino stagionale: 9.7 p.ti (61% da due), 2.9 falli subiti, 5.2 rimbalzi. Il prodotto dell’Olimpia Milano, la guardia-ala del 1997 Andrea Pecchia,ha fatto il salto di qualità, in termini di minutaggio (oltre 27’ di media) e di “presenza” sul parquet. Convince sempre di più e garantisce alla sua squadra numeri importanti: 9.3 p.ti, 2.1 falli subiti, 5.9 rimbalzi. Benissimo dalla media (65% da due), molto meno da tre (14%) ed ai liberi (56%). Avrebbe dovuto giocarsi spazi importanti anche il pivot Jacopo Borra (1990) che, con i suoi 215 cm., è in grado di fornire un apporto di sostanza nel pitturato e “chiudere” l’area ed il canestro agli avversari. Le note vicissitudini fisiche lo hanno tenuto lontano dal campo. Per lui infatti solamente 4 gare disputate, con 6.3 p.ti e 6.3 rimbalzi di media. Altro giocatore prezioso per le rotazioni è il “quattro” del 1998 Andrea Mezzanotte che rimane sul parquet quasi 20’ e scrive a referto 6.5 p.ti (48% da due) e 2.9 rimbalzi per gara. Ogni tanto ci prova anche dalla distanza, con ottimi risultati (48% da tre). Ai margini delle rotazioni finora il play-guardia del 2000 Mattia Palumbo (2.4 p.ti con il 29% da tre), la guardia-ala del 2001 Ursulo D’Almeida nonché l’ala Nicholas Dessì (1998).

 

Salvatore Barraco

Gare playoff

Gara 4

Lighthouse Trapani

VS

De Longhi Treviso

78

99

Camp Granata 2018

Main sponsor

Lighthouse

Top sponsor

Eye Sport

Official

Sicilauto

Main sponsor

Conad

Top sponsor

Tonno Auriga

Official

210 Grammi

Official

Agesp

Official

Aster

Official

Digital Copiers

Official

Gelatissimo

Official

Insalateria

Official

La Caffetteria

Official

Lillo Catello

Official

Conto corrente zero spese

Official

Alfabeto delle idee

Official

Value Risk Management

Official

Clinica iphone

Official

Dream Team

Official

Telesud

Official

Marmi sud

Official

McDonalds

Official

Medisport

Official

Ai Bastioni

Official

Personal trainer

Official

Radio 102

Official

Bar BeCool

Official

Giro Service

Official

Prometeo coperture

Official

Amantia gioielli

Official

Duca di Castelmonte

Official

Fontalba

Official

Elettrix

Official

Andrea Di Pasquale Fiori

Official

Vetri Arecon

Main sponsor

Conte del Tellaro

Official

Zeus Viaggi

Official

SunClub

Official

Vev Edilizia

Official

Al solito posto

Official

Climatek

Official

Fotodiscount

Official

Abate Franca Alba

Official

Le Vele

Official

Fast Wash

Official

Affari più

Official

Noi Barber shop

Official

Isotto Sport

Official

Vodafone Martinez

Official

IMC

Official

OnOff

Official

Cogemat

Official

I Grilli

Official

Tiffany

Official

TVIO

Official

Il Boccone di Aziz

Official

Cangemi & Ditta

Official

Sushi Lang

Official

TFA Solution

Official

Pla.ga.fer.

Official

Quagi Language Center

Official

Benenati ceramiche

Official

Farmacia Vivona

Official

Gymfit

Official

Per Pulire

Official

Tecnocasa

Official

Autovar

Official

Buffa Costruzioni

Official

Vitaldent

Official

Golden Room

Official

Crystal Hotel

Official

Tag Store

Official

Vitanuova

Official

Aries

News

Arriva Curtis Nwohuocha

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Curtis Chinonso Nwohuocha, pivot ...

Rei Pullazi è il primo acquisto della Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Rei Pullazi, ala forte di 203 cm ...

Termina il IV STREET BALL CONAD YOUNG TOURNAMENT

Grande successo per questa quarta edizione dello STREET BALL CONAD YOUNG TOURNAMENT. Tantissimi raga ...

Resoconto secondo giorno Street Ball

È terminata la seconda giornata del IV Street Ball Conad Young Tournament. Grande successo per la s ...

Resoconto Primo Giorno Street Ball

E' terminata la prima giornata del IV Street Ball Conad Young Tournament. Grande successo per la pri ...

Finale regionale U14: passa Catania

Sul neutro di Caltanissetta parte fortissimo la formazione di Catania che si porta subito in vantagg ...

Kenneth Viglianisi lascerà la Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani comunica l’interruzione del rapporto con l’ala Kenneth Viglianisi che h ...

IV Streetball Conad Young Tournament

Il prossimo weekend (8-9-10 giugno) si svolgerà a Trapani, presso i campi esterni del PalaConad, il ...

Iscriviti alla newsletter

Social Timeline

Classifica

Pos Squadra G V P Pti
1 Novipiù Casale Monferrato 30 22 8 44
2 Givova Scafati 30 20 10 40
3 Eurotrend Biella 30 18 12 36
4 Fcl Contract Legnano 30 18 12 36
5 Bertram Tortona 30 17 13 34
6 Lighthouse Trapani 30 15 15 30
7 Moncada Agrigento 30 15 15 30
8 Remer Treviglio 30 15 15 30
9 Benacquista Ass. Latina 30 14 16 28
10 Npc Rieti 30 14 16 28
11 Pasta Cellino Cagliari 30 14 16 28
12 Soundreef Siena 30 14 16 28
13 Leonis Roma 30 12 18 24
14 Virtus Roma 30 11 19 22
15 Cuore Basket Napoli 30 3 27 6
16 Metextra Reggio Calabria * 30 18 12 0

*34 punti di penalizzazione