Pallacanestro Trapani
I numeri di Tortona

I NUMERI DI TORTONA

La Bertram in estate ha costruito un team che ambisce legittimamente al grande salto. Nelle prime giornate di campionato qualche campanello d’allarme ha suonato, complice qualche guaio fisico nei ruoli chiave, ma coach Marco Ramondino troverà presto gli equilibri propri del suo sistema, fatto di gioco controllato, ferocia difensiva e minuziosa organizzazione tattica che, appunto, da sempre costituiscono il suo credo. Verso obiettivi più consoni al valore del roster a disposizione. Ecco i singoli. La guardia è U.S.A., Kenny Gaines (1994), uscito dalla prestigiosa University of Georgia, con un biennio alle spalle in Lituania, con la canotta del BC Juventus Utena, con cui ha disputato anche le coppe europee. Atletismo ed esplosività lo rendono devastante in uno contro uno, ma non disdegna anche il tiro da fuori ed, oltretutto, “vede” bene il gioco costruendo buone soluzioni per i compagni. Quando i giochi sono rotti si va da lui. Le percentuali non sempre gli sorridono (41% da due, 35% da tre su quasi 7 tentativi di media), poiché ama prendersi tanti tiri (17 dal campo) ad alto coefficiente di difficoltà. Per lui 18.3 p.ti, 4 falli subiti, 4.1 rimbalzi e quasi 2 assist di media. Troppe palle perse, ben 3.1 ad uscita. Sul perimetro c’è anche la guardia Matteo Martini (1992) che è letteralmente esploso due anni fa a Legnano, con numeri da americano. Non sempre convincente in questa prima fase, le sue cifre sono destinate a lievitare, poiché non difetta certo di talento e fiuto per il canestro. Per lui 10.9 p.ti, 2.5 falli subiti, 3.6 rimbalzi e 1.5 assist per gara. Il 45% da due ed il 32% da tre sono migliorabili, così come un balbettante 70% ai liberi. Poi troviamo il playmaker, ex granata e Latina, Riccardo Tavernelli (1991) che garantisce sempre un livello di playmaking coi fiocchi. Molto abile in 1c1 (non a caso storicamente si procura tanti falli che tramuta efficacemente in lunetta, per lui il 100% al momento) e nel rifornire di assist i compagni (5 di media). Prezioso poi il suo contributo a rimbalzo (dato il ruolo), mentre il tiro dal campo lo premia a giorni alterni, soprattutto da tre, dove alle volte fatica (in questa stagione non ha ancora segnato dai 6.75. Viaggia con 3.3 p.ti (un incredibile 11% da 2), 3.7 falli subiti, 2.7 rimbalzi. Numeri che risentono dei problemi fisici che finora lo hanno costretto a giocare appena tre gare. Il ruolo di “quattro” è di Rei Pullazi (1993), apprezzato ex Trapani. È un lungo dinamico, un lottatore che sprigiona tutta la sua intensità nei pressi dell’area colorata. Dal punto di vista tattico, esce spesso dal pitturato per colpire dalla distanza (ed “aprire” il campo) poiché da sotto non riesce, a volte, a chiudere di potenza. Ottima propensione al rimbalzo, in particolar modo offensivo. Le sue medie: 6.9 p.ti e ben 8.1 rimbalzi a match. Tira al momento male da tre (14%) e sfiora la sufficienza da sotto (49%). Ai liberi sotto il 70%. Nel pitturato è stato firmato il 26enne lettone Andrejs Grazulis che ha giocato in patria, prima con la maglia di Ventspils e poi con il Vef Riga, in un campionato competitivo come la massima serie del proprio paese. Più “quattro” che “cinque”, si sta facendo rispettare nel traffico in area, in virtù di qualità atletiche da saltatore e di un’eccellente tecnica in post basso nonché fronte a canestro che gli permette di tirare con percentuali eccellenti. Non certo un centro vecchio stile, statico, ma un atleta che con la sua dinamicità mette a dura prova i più macchinosi avversari diretti. Assicura 15.3 p.ti, 2.9 falli subiti e 8 rimbalzi per partita. Bene dal campo, con il 63% da due ed il 39% dalla distanza. Quasi 2 stoppate di media poi, che depongono in favore delle sue qualità di intimidatore. Solido! In area colorata c’è anche l’ex Agrigento, sempre più convincente, Quirino De Laurentiis (1992), lungo che sta sensibilmente scalando le gerarchie. Grande impatto nel pitturato, e medie stagionali convincenti. Porta in dote ben 5.9 p.ti, ben 8.5 rimbalzi ed un ottimo 68% da due. Insomma, da sotto non ha alcuna remora ma la sensibilità delle sue mani lo porta anche a tentare, ogni tanto, il tiro da tre, con super dividendi (50% pur su pochi tentativi). Da censura però il 38% dalla linea della carità. Altro “piccolo” di spessore è il playmaker Bruno Mascolo (1996) che, nonostante la giovane età, vanta già diverse esperienze che pesano (Torino, Agrigento, Latina, Siena, Napoli e Jesi). Finora ha trovato tanto spazio (quasi 25’ di media) ed ha inciso non poco a referto, con 6.6 p.ti, 2.5 falli subiti, 3.4 rimbalzi e ben 3.5 assist per partita. Sotto media le percentuali da due (38%), migliorabili anche quelle da tre (33%). Aggressività ed intensità di gioco non gli difettano di certo! Poi la guardia del 1982 Matteo Formenti che è un elemento di equilibrio per il sistema di Ramondino. Ha giocato tanti anni a Casale Monferrato (dal 2002 al 2009) e gli ultimi tre a Piacenza. In mezzo tanta seria A per lui, con Cremona, Brindisi e Sassari. Giocatore duttile (può ricoprire i tre ruoli “fuori”) che si porta da casa esperienza, qualità e tiro da fuori (che usa prevalentemente). Finora però poco confortato dalle percentuali dal campo che, al momento, non gli sorridono (31% da due, 22% da tre su 5 conclusioni a match). I suoi numeri attuali: 5 p.ti ed il 90% ai liberi, dove però transita poco poiché gioca di rado in uno contro uno. Sotto tono. Il confermato play del 2001 Edoardo Buffo e l’ala-pivot del 1999, ex Siena, Janko Cepic hannospazio (10’ circa di campo) ma finora con pochi risvolti statistici. Il “quattro” montenegrino può giocare fronte a canestro. È un atleta di grande prospettiva, il classico lungo moderno, con buona tecnica e mani educate, anche se deve migliorare dal punto di vista atletico e dell’impatto fisico col match. Può colpire da fuori.

Salvatore Barraco

Prossimo incontro

Giornata 13
Basket Torino

Basket Torino

VS
Basket Torino

Pallacanestro Trapani

  • 00

    Giorni

  • 00

    Ore

  • 00

    Min

  • 00

    Sec

LIVE SCORE

00

00

Minibasket 2019/20

Official

sport time

Official

COF

Official

Tagliavia

Official

seonweb

Main sponsor

2B Control

Official

Vivai Italia

Official

Agate Trasporti

Main sponsor

Conad

Official

Tenute Pietretagliate e Regalbesi

Top sponsor

Tonno Auriga

Official

6 gradi

Official

210 Grammi

Official

Agesp

Official

Aster

Official

Digital Copiers

Official

Gelatissimo

Official

Insalateria

Official

La Caffetteria

Official

Polizzi

Official

Alfabeto delle idee

Official

Value Risk Management

Official

Clinica iphone

Official

Telesud

Official

Marmi sud

Official

Medisport

Official

Personal trainer

Official

Radio 102

Official

Edil Project

Official

Hab

Official

Amantia gioielli

Official

Duca di Castelmonte

Official

Fontalba

Official

Andrea Di Pasquale Fiori

Official

Zeus Viaggi

Official

SunClub

Official

Vev Edilizia

Official

Al solito posto

Official

Climatek

Official

Fotodiscount

Official

Abate Franca Alba

Official

Le Vele

Official

Noi Barber shop

Official

Isotto Sport

Official

Vodafone Martinez

Official

IMC

Official

OnOff

Official

Cogemat

Official

Tiffany

Official

TVIO

Official

Il Boccone di Aziz

Official

Cangemi & Ditta

Official

Sushi Onda

Official

Pla.ga.fer.

Official

Farmacia Vivona

Official

Gymfit

Official

Per Pulire

Top sponsor

Lighthouse

Official

BPER Banca

Official

Tecnocasa

Top sponsor

Hunimpex

Official

Autovar

Official

Golden Room

Top sponsor

Tag Store

Official

AUTOMONDO

Top sponsor

Lavoropiù

Official

Campione

Official

Farmacia Brigaglia

Official

Fratelli Mauro

Official

Giacalone Infissi

Official

Cepu

Official

Grandi Scuole

Official

E-Campus

Official

Il pane sotto casa

Official

Multidental

Official

Elettromarket

Official

d'ignoti parenti

Official

Filippo Spada

Official

elettroforniture maltese

Official

Vitanuova

Official

I piaceri del caffè

Official

Medipesca

Official

Il re rosso

Official

Ti sento

Official

Grimaldi Immobiliare

Official

Aries

Official

Letea

Official

licari

Official

Loggia 66

Official

Parco Avventura

Official

Salerno

News

Domani conferenza stampa pregara

Domani, venerdì 13 dicembre, alle ore 17, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti” del Pala Cona ...

Gli Under 14 vincono il derby

Virtus Trapani vs On Off Trapani 47-56 On Off Trapani: Oliveri 8, Sacco 12, Rubino 6, Lentini 14, ...

Fotogallery Trapani vs Rieti

Cadere. Rialzarsi. UNIRSI. Foto di Joe Pappalardo. ...

I risultati del settore giovanile

Green Basket Palermo B vs Clinica Iphone Trapani 68-75 (Parziali: 12-18; 14-11; 26-19; 16-27) Cl ...

Gli Under 18 perdono con i campioni d'Italia

HSC Roma vs Conad Trapani 79-72 (Parziali: 29-20; 20-22; 16-20; 14-10) Conad Trapani: Basciano 3 ...

Programma settimanale

Giornata di riposo per la prima squadra dopo il successo di ieri. Tante gare però quest'oggi per il ...

Trapani batte Rieti 77-66

2B Control Trapani VS Zeus Energy Group Rieti: 77-66 Parziali: (14-10, 20-24, 19-17, 24-15). 2 ...

Gli Under 15 hanno perso con Milazzo

Svincolati Milazzo vs Multidental Trapani 106-41 (Parziali: 32-14; 28-10; 28-5; 18-12) Multident ...

Iscriviti alla newsletter

Social Timeline

Classifica

Pos Squadra G V P Pti
1 Pallacanestro Biella 12 9 3 18
2 Basket Torino 12 8 4 16
3 Fortitudo Agrigento 12 8 4 16
4 Junior Casale Monferrato 12 8 4 16
5 Blu Basket Treviglio 12 7 5 14
6 Derthona Basket Tortona 12 7 5 14
7 Latina Basket 12 7 5 14
8 NPC Rieti Pallacanestro 12 6 6 12
9 Pallacanestro Trapani 12 6 6 12
10 Basket Scafati 1969 12 5 7 10
11 Napoli Basket 12 5 7 10
12 Eurobasket Roma 12 3 9 6
13 Orlandina Basket 12 3 9 6
14 Bergamo Basket 2014 12 2 10 4