Pallacanestro Trapani
I numeri di Torino

I NUMERI DI TORINO

La Reale Mutua è un gruppo collaudato (rispetto alla passata stagione è stato cambiato soltanto l’esterno U.S.A.) che ambisce legittimamente al grande salto che, nello scorso campionato, è stato di fatto impedito proprio sul più bello, dopo il primato in regular season ed alle porte dei play-off che l’avrebbero vista ai nastri di partenza in posizione privilegiata. Dopo lo stop nelle trascorse settimane per via dei “positivi” in gruppo, coach Demis Cavina ha nuovamente ritrovato gli equilibri propri del suo sistema, fatto di gioco in transizione, ferocia difensiva e minuziosa organizzazione tattica, verso gli obiettivi consoni al valore del roster a disposizione, “tradotto” riportare Torino al piano di sopra. Ecco i singoli. La guardia è U.S.A., il realizzatore Jason Clark (1990), prodotto della celebre Georgetown University. Esperienze ad alti livelli in Europa, anche nelle coppe, con le maglie di Ankara (22 di media), Anversa (Mvp della Lega belga 2016/2017), Francoforte (doppia cifra sia in campionato che in Europe Cup nel 2018/2019), di recente in A con Varese dove ha chiuso con 11 p.ti, 4 rimbalzi e 2 assist a match. Nelle uscite stagionali finora va a referto con 14.9 p.ti, 2.8 falli subiti, 2.8 rimbalzi e 2.9 assist per gara, segno che sa mettersi in proprio ma “vede” anche bene il gioco. Ottimo il 61% da due ed il 39% da tre, la specialità della casa (più di 5 tentativi a match), per una combo-guard che ama anche attaccare il ferro e giocare in transizione. Buon impatto anche nella propria metà campo. Giocatore di sistema. Sul perimetro c’è anche la guardia Mirza Alibegovic (1992) che ha calcato la A con le maglie proprio di Torino e Capo D’Orlando. Nato negli Stati Uniti, ma di nazionalità sportiva italiana, nonché figlio del grande Teoman, è un esterno atletico e forte fisicamente che sfrutta queste doti per imprimere tanta energia sul parquet. Micidiale poi al tiro dalla distanza. È colui cui affidarsi quando i giochi sono rotti. Le percentuali non sempre gli sorridono (37% da due, ed il 35% da tre, che è comunque tanta roba considerando anche che tenta il tiro dai 6.75 ben 8 volte a match!), poiché ama prendersi tiri ad alto coefficiente di difficoltà, in particolar modo da tre, specialità che ogni tanto forza. Per lui 12.8 p.ti, 2.9 rimbalzi e 2.4 assist di media. In crescita. Poi troviamo il playmaker, ex serie A Virtus Bologna (anche Omegna e Siena), Alessandro Cappelletti (1995) che per diverse stagioni è stato una delle punte di diamante del settore giovanile della Mens Sana. Il brutto infortunio è ormai definitivamente alle spalle, ed i suoi numeri attuali sono in costante miglioramento: 11 p.ti, 3.3 falli subiti, 3.9 rimbalzi e ben 4.7 assist per gara. Le sue percentuali dal campo: 61% da due, 33% da tre). Regia si ma anche energia, uno contro uno e tanta fisicità (tradotti in falli subiti e rimbalzi). Di contro, quasi 3 perse a match. Inoltre, tanta pressione sul portatore di palla avversario. Tanti punti anche dal “quattro” titolare, lo statunitense Kruize Pinkins (1993), ex Casale Monferrato. È un lungo con non tantissimi centimetri ma atletismo e versatilità da vendere. Viaggia alla grande con 10.7 p.ti (eccellente il 57% da due), 3.5 falli subiti, 6.6 rimbalzi. Non solo balzi nel pitturato comunque, ma anche visione di gioco e mani educate, come dimostra il buon tiro da tre di cui dispone (anche se al momento viaggia con un insolito 23% dai 6.75). Capacità quindi di attaccare i più lenti pariruolo avversari fronte a canestro, aprendosi (ed aprendo il campo…) oltre l’arco. Nel pitturato anche Luca Campani (1990), pivot che è sceso al piano di sotto dopo tanta A (Montegranaro, Cremona, Varese, Orlandina ed Avellino). Lungo moderno con dimensione interna e perimetrale, in virtù di buona mano anche dalla distanza, oltre che dai 4/5 metri. Pericoloso sul pick and roll, data la sua mobilità rispetto agli avversari di turno. Le sue cifre, 5.6 p.ti (45% da due), 1.7 falli subiti, 3.1 rimbalzi, specialità dove non sempre ha la giusta “cattiveria”. Raramente ci prova da tre ma, quando lo fa, con ottimi dividendi (40% dai 6.75) mentre fatica ai liberi (57% in stagione). In area colorata c’è pure l’ex Sassari, sempre più convincente, Ousmane Diop (2000), senegalese ma di formazione cestistica italiana, 4/5 che sta sensibilmente scalando le gerarchie. Atletismo e buona tecnica sia fronte che spalle a canestro, in generale uno dei migliori prospetti nel nostro panorama dei lunghi. Esploso a Udine due anni fa, confermatosi poi a Cagliari (15+7), è ormai in costante e strabiliante crescita. Grande impatto finora nel pitturato. Porta in dote ben 19.2 p.ti (un irreale 76% da sotto), 4.2 falli subiti, 7.7 rimbalzi ed una intimidazione da urlo. Può provarci anche dai 6.75, con ottime fortune (44% da tre). Numeri da americano, MVP finora! Un altro giocatore duttile, “tre” che può adeguarsi “quattro”, che gioca minuti importanti è l’ala, ex Legnano e Rieti, Daniele Toscano (1993). Versatile e forte fisicamente, nelle gare finora disputate ha inciso non poco, con 4.2 p.ti, 1.3 falli subiti, 3 rimbalzi, 1.3 assist. Grande istinto a rimbalzo. Dal campo così così, con il 50% da due ed il 34% dalla distanza, arma che usa con prevalenza. Attacca poco il ferro e si vede di rado in lunetta dove non sempre è affidabile. Lottatore! Altro titolare aggiunto, il playmaker Lorenzo Penna (1998) che ormai è un pretoriano di coach Cavina e che, nonostante l’età, di esperienza ne ha da vendere, ex di Virtus Bologna, Imola, Udine, e protagonista di tante nazionali giovanili azzurre. Giocatore che predilige far giocare la squadra, da regista old style, che non disdegna il campo aperto, per via di notevole atletismo, che lo rende un super pressatore sul portatore di palla avversario. Viaggia con 17.8’ di parquet e 2.5 assist a match, mentre fatica alla voce percentuali (31% da due, 18% da tre), anche se va detto che tira poco dal campo. Per lui quasi 3 p.ti ad allacciata di scarpe. Una grossa mano arriva anche dalla guardia, ex granata e Brescia, Franko Bushati (1985), che la passata stagione è arrivato “in corsa” ed, ormai inserito nei meccanismi dello staff tecnico, risulta particolarmente affidabile sia in uno contro uno, che da fuori. Le sue cifre: 3.7 p.ti, 69% da due, un insolito 18% da tre, 1.8 rimbalzi e 1.4 assist per volta. Il pivot del 1998 Giordano Pagani ha avuto poco spazio finora, non entrando di fatto nelle rotazioni.

 

Salvatore Barraco

Prossimo incontro

Giornata 22
Orlandina Basket

Orlandina Basket

VS
Orlandina Basket

2B Control Trapani

  • 00

    Giorni

  • 00

    Ore

  • 00

    Min

  • 00

    Sec

LIVE SCORE

00

00

Fidelity Card

Official

sport time

Official

COF

Official

Tagliavia

Official

seonweb

Main sponsor

2B Control

Official

Vivai Italia

Official

Agate Trasporti

Main sponsor

Conad

Official

Tenute Pietretagliate e Regalbesi

Top sponsor

Tonno Auriga

Official

6 gradi

Official

210 Grammi

Official

Agesp

Official

Aster

Official

Digital Copiers

Official

Gelatissimo

Official

Insalateria

Official

La Caffetteria

Official

Polizzi

Official

Alfabeto delle idee

Official

Value Risk Management

Official

Clinica iphone

Official

Telesud

Official

Marmi sud

Official

Medisport

Official

Personal trainer

Official

Radio 102

Official

Edil Project

Official

Hab

Official

Amantia gioielli

Official

Duca di Castelmonte

Official

Cavagrande

Official

Andrea Di Pasquale Fiori

Official

Zeus Viaggi

Official

SunClub

Official

Vev Edilizia

Official

Al solito posto

Official

Climatek

Official

Fotodiscount

Official

Abate Franca Alba

Official

Le Vele

Official

Noi Barber shop

Official

Isotto Sport

Official

Vodafone Martinez

Official

IMC

Official

OnOff

Official

Cogemat

Official

Tiffany

Official

TVIO

Official

Il Boccone di Aziz

Official

Cangemi & Ditta

Official

Sushi Onda

Official

Pla.ga.fer.

Official

Farmacia Vivona

Official

Gymfit

Official

Per Pulire

Top sponsor

Lighthouse

Official

BPER Banca

Official

Tecnocasa

Top sponsor

Hunimpex

Official

Autovar

Official

Golden Room

Top sponsor

Tag Store

Official

AUTOMONDO

Top sponsor

Lavoropiù

Official

Campione

Official

Farmacia Brigaglia

Official

Fratelli Mauro

Official

Giacalone Infissi

Official

Cepu

Official

Grandi Scuole

Official

E-Campus

Official

Il pane sotto casa

Official

Multidental

Official

Elettromarket

Official

d'ignoti parenti

Official

Filippo Spada

Official

elettroforniture maltese

Official

Vitanuova

Official

I piaceri del caffè

Official

Medipesca

Official

Il re rosso

Official

Ti sento

Official

Grimaldi Immobiliare

Official

Aries

Official

Letea

Official

licari

Official

Loggia 66

Official

Parco Avventura

Official

Salerno

News

I numeri dell'Orlandina

L’Orlandina di coach Marco Sodini sta facendo crescere un gruppo di giovani giocatori i cui miglio ...

Fotogallery di Trapani-Biella

La felicità è un sentimento che va ricercato. Nel nostro parquet basta poco: un gesto, un'azione, ...

Programma settimanale

Settimana di preparazione al derby per la 2B Control Trapani, che, da domani, riprenderà con gli al ...

Vittoria su Biella

2B Control Trapani vs Edilnol Biella 87-83 Parziali: (21-19; 45-33; 62-55; 87-83). 2B Contro ...

2B Control Trapani VS Edilnol Biella: il pregara

Questa mattina la 2B Control Trapani effettuerà un allenamento di rifinitura al PalaConad in vista ...

I numeri di Biella

Biella propone il suo storico stile, quel basket aggressivo e veloce che è ormai un riconosciuto ma ...

Programma settimanale

Giornata di riposo per la 2B Control Trapani, che, da domani inizierà a preparare la sfida contro B ...

I granata perdono 104-72

Reale Mutua Torino vs 2B Control Trapani 104-72 Parziali: (26-19; 52-35; 82-56; 104-72). Rea ...

Iscriviti alla newsletter

Social Timeline

Classifica

Pos Squadra G V P Pti
1 Bertram Tortona 20 16 4 32
2 Reale Mutua Torino 16 11 5 22
3 Apu Old Wild West Udine 19 11 8 22
4 Urania Milano 19 11 8 22
5 BCC Treviglio 20 11 9 22
6 UCC Assigeco Piacenza 20 10 10 20
7 Agribertocchi Orzinuovi 16 9 7 18
8 Tezenis Verona 20 9 11 18
9 2B Control Trapani 18 8 10 16
10 Orlandina Basket 18 8 10 16
11 Novipiù Casale Monferrato 19 8 11 16
12 Pallacanestro Mantovana 19 8 11 16
13 Withu Bergamo 18 6 12 12
14 Edilnol Biella 20 5 15 10