Pallacanestro Trapani
I numeri della Fortitudo Agrigento

I NUMERI DELLA FORTITUDO AGRIGENTO

Dopo due anni di B, la Fortitudo ritorna al piano di sopra ed in panchina ritrova proprio quel coach Devis Cagnardi che tanto bene aveva fatto nell’ultima esperienza in A2 di Agrigento. In estate il nucleo storico della promozione è stato confermato, puntellandolo con innesti mirati, costruendo un roster “leggero”, votato alla transizione, con diversi atleti pronti a sfruttare la loro atipicità. Nascondendo qualche lacuna in fatto di centimetri e stazza, ed affidandosi ad un basket che non può che prendere linfa partendo dall’aggressività difensiva. Ecco i singoli. Il playmaker è il confermato Alessandro Grande (1994) che è risultato decisivo per il grande salto ed ormai è un giocatore esperto della categoria che, dopo la “scuola” della Stella Azzurra Roma, ha già vissuto con Veroli, Mantova, Biella, Latina. Il talento non gli manca di certo e la sua mano da fuori è sempre onfire. In grande crescita, negli anni, anche nella qualità della gestione dei possessi. Mani leste e gambe alla dinamite. Notevole atletismo, oltretutto, per un giocatore che deve dare ritmo e, quando occorre, mettersi in proprio. Doppia cifra di media assicurata. Sul perimetro troviamo Daeshon Francis (1996) che viene da un’ottima stagione in Ucraina (14 p.ti + 6.3 rimbalzi di media) dove ha confermato la dimensione di esterno all-around, capace di garantire buoni bottini ma, al contempo, di dare una notevole mano a rimbalzo, grazie al suo debordante atletismo che lo porta ad essere molto efficace in particolar modo a rimbalzo offensivo. Può giocare le tre posizioni sul perimetro ed, in difesa, all’occorrenza accoppiarsi con i “4”. Giocatore di squadra, non certo un mangiapalloni. La transizione è tra le sue situazioni di gioco preferite ed, oltretutto, non si tira indietro nella propria metà campo. Eclettico ed intenso. Lorenzo Ambrosin (1997), pescato nell’estate del 2017 in serie C proprio da Agrigento, dopo diverse esperienze di livello (compresa quella a Tortona), è tornato la passata stagione in corsa, per mettere definitivamente le mani sulla promozione che, infatti, non è sfuggita. Grande apporto offensivo, in diverse fasi del gioco, garantisce inoltre una decisiva mano sia a rimbalzo che in difesa. La doppia cifra di media è ormai una consuetudine, nonostante storicamente le percentuali dal campo, sia da due che dalla distanza (specialità di cui ogni tanto abusa), siano migliorabili. Capace di trovare il tiro anche fuori equilibrio, può anche portare palla. Duttile. L’ala forte è l’eterno capitano di mille battaglie (solo una piccola parentesi in quel di Biella) Albano Chiarastella (1985) che riveste alla perfezione il ruolo di “quattro” atipico, prediligendo il gioco fronte a canestro. Così facendo, porta i lunghi avversari lontano dall’area colorata, in terre a loro meno congeniali. Non è certo un intimidatore d’area ma fa valere con astuzia le sue doti tecniche da esterno puro. Non più un lungo da doppia cifra di media certa ma è spesso confortato dalle percentuali al tiro che ben seleziona, mentre la presenza a rimbalzo è innata. Preziosa poi la sua abilità nel fornire assist ai compagni, che spesso lo “trasformano” nel ruolo di regista occulto della squadra. Sotto canestro troviamo l’atletismo di Kevin Marfo (1997), che è un lungo dinamico, con caratteristiche fronte a canestro dove può sfruttare la sua rapidità rispetto ad avversari più pesanti. Nella sua carriera collegiale (Quinnipiac) ha dimostrato ottima propensione a rimbalzo ed una sopraffina capacità di passatore, in particolar modo dal post alto. Non tanti centimetri a disposizione, ma stazza notevole che gli permette di ingombrare l’area colorata, grazie anche ad un’energia innata. Atipico, può “aprire” il campo sia col tiro dalla distanza che partendo in 1c1. In crescita, quello che è certamente un titolare di fatto, l’ala Cosimo Costi (2000), ex Bergamo e MVP qualche anno fa della finale (vinta) del campionato Under 18 Eccellenza con la HSC Roma con cui ha anche fatto un’ottima esperienza (in doppia cifra di media) in B. Può giocare anche da “quattro” atipico, che apre il campo. Da “tre” può portare “sotto” esterni avversari più leggeri. Assicura dinamismo, rimbalzi e tiro da fuori. Prezioso tatticamente. Confermato il lungo, scuola Virtus Bologna, Mait Peterson (2002) che dovrà dare minuti di qualità e sostanza nel pitturato, allungando le rotazioni. “4/5” di grande stazza (anche se non sempre “cattivo” nel traffico sotto canestro) ma, al contempo, di pregevoli doti tecniche che gli permettono di giocare da “4” (soprattutto in ottica futura) sfruttando anche un discreto tiro dalla media. In roster anche il playmaker siciliano Vincenzo Provenzani (1999), che ha una buona esperienza in B, nelle ultime due stagioni con le casacche di Rieti e Cassino. Esterno che, partendo dalla panchina, può cambiare ritmo alla partita, gettando sul parquet intensità ed energia, su entrambi i lati del campo. Grande occasione per lui. Da tanti anni ormai in organico (pur vedendo poco il campo nelle precedenti esperienze in A2) il playmaker del 1998 Giuseppe Cuffaro che è chiamato, stavolta, a ritagliarsi spazio nelle rotazioni. Regista d’ordine, più incline a far giocare la squadra che a mettersi in proprio, nonostante un discreto tiro dai 6.75. Chiudono il roster la guardia del 2001 Luca Bellavia ed il 2/3 del 2004 Nicolas Mayer, chiamati ad alzare il livello quotidiano di competitività degli allenamenti … e conquistare minuti di parquet.

 

Salvatore Barraco

Prossimo incontro

Giornata 10
2B Control Trapani

2B Control Trapani

VS
2B Control Trapani

Basket Torino

  • 00

    Giorni

  • 00

    Ore

  • 00

    Min

  • 00

    Sec

LIVE SCORE

00

00

Campagna Abbonamenti 2022/23

Official

COF

Official

Tagliavia

Official

seonweb

Main sponsor

2B Control

Official

Vivai Italia

Official

Agate Trasporti

Main sponsor

Conad

Top sponsor

Tonno Auriga

Official

6 gradi

Official

210 Grammi

Top sponsor

Agesp

Official

Aster

Official

Digital Copiers

Official

Gelatissimo

Official

Insalateria

Official

La Caffetteria

Official

Value Risk Management

Official

Clinica iphone

Official

Telesud

Official

Marmi sud

Official

Medisport

Official

Personal trainer

Official

Radio 102

Official

Edil Project

Official

Hab

Official

Amantia gioielli

Official

Cavagrande

Official

Zeus Viaggi

Official

SunClub

Official

Vev Edilizia

Official

Al solito posto

Official

Climatek

Official

Fotodiscount

Official

Abate Franca Alba

Official

Isotto Sport

Official

IMC

Official

OnOff

Official

TVIO

Official

Il Boccone di Aziz

Official

Cangemi & Ditta

Official

Pla.ga.fer.

Official

Farmacia Vivona

Top sponsor

Lighthouse

Official

BPER Banca

Official

Tecnocasa

Top sponsor

Hunimpex

Top sponsor

Liberty Lines

Official

Tis Helper

Official

Ristorante a casa mia

Official

Ittica Barracco

Official

Barbieri Italiani

Official

Autovar

Official

Golden Room

Top sponsor

Tag Store

Official

Caffè Ligny

Official

AUTOMONDO

Official

Benenati Ceramiche

Official

Taverna Chalet

Official

Campione

Official

Farmacia Brigaglia

Official

Giacalone Infissi

Official

Multidental

Official

Filippo Spada

Official

Ti sento

Official

Aries

Official

licari

Official

Salerno

News

Ferraroni JuVi Cremona vs 2B Control Trapani: 65-67

Al termine di una settimana molto complicata emotivamente e con l’esordio di Stumbris, i granata ...

Risolto il contratto con Omar Dieng

La Pallacanestro Trapani comunica la risoluzione consensuale del contratto con il proprio tesserato ...

Il pregara di JuVi Cremona Vs 2B Control Trapani

Questo mattina la 2B Control Trapani effettuerà al Pala Auriga l’ultimo allenamento di preparazio ...

U19: Licata - Pallacanestro Trapani: 84-81.

Sconfitta fuori casa per i giovani trapanesi a Licata. Partita che ci tiene attaccati allo schermo ...

I numeri di Juvi Cremona

Dopo la promozione dalla B, la Juvi al piano di sopra ha naturalmente confermato in panchina coach A ...

U15: Sciacca - Pallacanestro Trapani: 27-105

Successo per la formazione trapanese in quel di Sciacca, partita indirizzata subito con forti parzia ...

Ecco Roberts Stumbris

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Roberts Stumbris, ala di 199 cm e ...

U17: Melfa's Gela - Pallacanestro Trapani 80-87

Prima vittoria in campionato per i giovani granata che conquistano con le unghie e con i denti una p ...

Iscriviti alla newsletter

Social Timeline

Classifica

Pos Squadra G V P Pti
1 Pallacanestro Cantù 8 7 1 14
2 Vanoli Basket Cremona 8 7 1 14
3 Blu Basket Treviglio 8 6 2 12
4 Urania Milano 9 5 4 10
5 Basket Torino * 8 6 2 9
6 J Basket Monferrato 8 4 4 8
7 Latina Basket 8 4 4 8
8 Fortitudo Agrigento 9 4 5 8
9 2B Control Trapani 8 3 5 6
10 UCC Assigeco Piacenza 9 3 6 6
11 JU-VI Cremona 7 2 5 4
12 NPC Rieti 8 2 6 4
13 Riposa 0 0 0 0
14 Stella Azzurra Roma 8 0 8 0

*3 punti di penalizzazione